Calderara Crea Cultura

Culturara

Il Mulino dei partigiani (1) (1).jpg

Il Mulino dei Partigiani

Percorso in bicicletta a Sacerno, a cura di ANPI

Attività gratuita con prenotazione obbligatoria su Eventbrite

Percorso in bicicletta, durata 35/40 minuti

A Sacerno si andrà alla scoperta dei tanti luoghi che videro protagonisti i partigiani. Uno di questi servì anche come posto che macinava grano per ricavarne farina: il mulino appunto.

Ritrovo: Piazza Marconi
Percorso: Via Valtiera, ex-scuole di Tavernelle, Via Sacernia, Via di Mezzo Ponente, Via Bacciliera, Ritorno: via di Mezzo Ponente, Via Mulino, via di Mezzo Ponente, Via di Mezzo Levante, Chiesa Sacerno (arrivo)


Lo scorrere della memoria. Quattro passeggiate storiche a Calderara

A cura di ANPI Calderara

Passeggiare per riscoprire attraverso la Storia il nostro territorio. Un cammino che permetterà di mettersi in contatto con i luoghi della memoria, restituendo vita a immagini appannate dal tempo e a spazi che hanno subito trasformazioni per mano dell’uomo.
Gli itinerari saranno un racconto che ripercorre, tra presente e passato, le tappe di una storia in parte sconosciuta, che parla di memoria e libertà, per conoscere i nostri territori toccati da avvenimenti legati alla storia della Resistenza, della Liberazione e dall’antifascismo scaturiti dal Secondo conflitto mondiale. Attraverso singoli casi si metteranno in luce le connessioni tra accadimenti locali e planetari, eserciti e singoli individui. Un modo per rimettersi sulle tracce di chi operò in quei posti seguendo quattro percorsi compresi nelle località di Lippo, San Vitale, Longara, Castel Campeggi, Calderara centro e Sacerno. Nelle soste, quando il racconto orale rianima le vicende e restituisce ai luoghi, vita, colori, odori e suoni presenti allora, saranno presentate anche immagini fotografiche che testimoniano la realtà dell’epoca.


Le attività si svolgeranno nel rispetto delle regole per il contenimento del covid-19; è necessario indossare la mascherina e mantenere il distanziamento.