Calderara Crea Cultura

Culturara

Soste - Immaginatoi urbani sostenibili: il nuovo workshop di Remida

Il progetto si sviluppa attraverso laboratori  finalizzati alla progettazione e creazione di un totem eco-materico – interattivo e partecipativo.

Progetto gratuito rivolto a ragazze e ragazzi dagli 11 ai 19 anni a cura di ReMida Bologna_Terre d’Acqua in collaborazione con FuturLab e la Casa della Cultura “Italo Calvino” di Calderara di Reno grazie al contributo della Regione Emilia Romagna.

Le attività laboratoriali di tipo manuale saranno affiancate da un progetto parallelo e complementare legato al tema dello sviluppo digitale sociale, al fine di creare e/o gestire contenuti multimediali in forma di video, notizie, racconti e immagini, che potranno essere visualizzati avvicinando un device ai QRcode o ad altri tipi di marker integrati nel totem/luogo.

Ai partecipanti sarà richiesto di inventare la storia (e il nome) di un luogo immaginario, che sarà geolocalizzato in prossimità del nuovo totem, e/o di creare dei marker urbani condivisi, per la lettura da device o in realtà aumentata, utilizzando i materiali di scarto.

Si prevede un incontro di sopralluogo per la definizione dei possibili punti di installazione dei manufatti. Per incentivare forme di mobilità sostenibile e coinvolgere attivamente tutta la cittadinanza, anche coloro che non abitano nel centro abitato, il Totem saranno preferibilmente dislocati in prossimità delle aree verdi che confinano con il nuovo percorso della Ciclovia del Sole, in località Bargellino.

Calendario degli appuntamenti

  • Presentazione e progettazione Remida + FuturLab per la co-progettazione delle varie fasi del progetto

- 11 maggio  | 17 – 19  visita a Remida, esplorazione dei materiali e workshop
- 21 maggio | 17 – 19  FuturLab alla casa della Cultura: conoscere il QrCode, come crearlo e rielaboralo.

  • Realizzazione del totem a cura di Remida dalle 17 – 19

- 25 maggio 
- 1 giugno,
- 8 giugno,
- 15 giugno.

  • Programmazione e digitalizzazione sociale dei totem a cura di FuturLab 

- 4 giugno | dalle 17 – 19
- 11giugno | dalle 17 – 19